In biblioteca per… conoscersi

Gli alunni di 5a di Lagrimone hanno vissuto una bella esperienza di continuità… in orizzontale.
Si sono incontrati con i futuri compagni di Tizzano nella biblioteca comunale e grazie a Francesca, la bibliotecaria, hanno cominciato a  conoscersi, ma soprattutto ad aiutarsi. La biblioteca è diventato un luogo privilegiato di ascolto e di laboratorio in quanto partendo da una fiaba, i sei cigni, i bambini sono riusciti a costruire un acchiappa-sogni davvero “magico”. È stato bello vedere gli alunni dei due plessi superare le prime esitazioni e diventare un gruppo unico omogeneo e propositivo.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in vita a scuola. Contrassegna il permalink.

2 risposte a In biblioteca per… conoscersi

  1. jessicalazzari10 ha detto:

    complimenti!!
    (giulia e jessica)

  2. Marco Pioli ha detto:

    Immagino che siate entusiasti dei nuovi compagni di scuola che avrete il prossimo anno.
    Sicuramente con loro costruirete altri “magici acchiappa-sogni” alla scuola secondaria di 1° grado di Tizzano.
    Dovete anche ricordarvi di ringraziare le vostre maestre e la bibliotecaria per aver creato questa occasione di “continuità orizzontale” con i bambini di 5° di Tizzano.
    Complimenti per il vostro testo e per le foto!
    Marco Pioli

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...