Poseidone

Poseidone era il dio greco del mare. Egli era figlio di Crono e di Rea, e fratello di Zeus. Il padre Crono aveva divorato tutti i figli, poi Zeus, ultimo figlio rimasto, lo costrinse a rigurgitare tutti i figli. Poseidone, Zeus, gli Ecatonchiri, i Giganti e i Ciclopi uccisero i titani e Crono. Poseidone fu cresciuto dai Telchini sull’isola di Rodi. Quando il dio del mare fu adulto, s’innamorò di Alia, con cui ebbe 7 figli: 6 maschi e una femmina, chiamata Rodo. Così, l’isola prese il nome della figlia. Poseidone e Atena volevano tutti e due proteggere la città di Atene, allora senza nome. Fecero un patto: avrebbe vinto chi avesse offerto il dono preferito dagli umani. Poseidone creò una sorgente, ma le acque salmastre non vennero apprezzate. Atena invece donò un ulivo e gli umani ricavarono: olio, legname e cibo. Vinse Atena e diventò la dea protettrice della città di Atene.

Compito per la maestra Roberta.

Poseidone - disegno di Alessandro Ferrari

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in storia. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...